domenica 4 novembre 2007

"ragazza" di 30anni



Ragazza ,già,come quando ne avevo 17 di anni.
Oggi come allora mi inquieta il mio domani di cui non scorgo i tratti.
Progetti a breve scadenza,insicurezza su ciò che sarà.La differezza da allora ,sta nella speranza che negli anni si è affievolita,rinsecchita dalla quotidianità deprimente che mi circonda ,dettata da una società famelica che tutto ingoia e nulla da.(se non falsi miti)
Lottare per cosa ,per chi?quando non ti fidi più di nessuno e a mala pena di te setssa.
Combattere per migliorare il proprio futuro dovrebbe avere un senso ,ma se il mio domani me lo stanno rubando un branco di codardi che non ti mostrano neanche il volto è dura battersi.
Ha ragione chi dice:" meglio un nemico leale che dei falsi amici ".
Amici non ne voglio ...fatevi avanti nemici. Vi porgo i miei ossequi.

0 commenti :